Storie Libere
Rassegna cinematografica per un nuovo immaginario educativo con workshop e dibattiti

DAL 28 OTTOBRE AL 6 FEBBRAIO
CINEMA CAPPUCCINI GENOVA

Ogni evento (tranne quello speciale del 28 Ottobre) avrà inizio con un Workshop al bar Jean Pierre, in Piazza dei Cappuccini 1, dove si svolgerà anche l'aperitivo. Alle 21:15 ci spostiamo di pochi metri: al cinema Cappuccini ci sarà proiezione & dibattito.
Il costo di ogni evento è di 25 euro e comprende: workshop, aperitivo e proiezione. 

28 OTTOBRE 2019 
BE HAPPY - LA MINDFULNESS A SCUOLA
A cura di Gianni Ratto

ORE 21:15 PROIEZIONE "BE HAPPY" Francia, 2017
Che cos'è la mindfulness? Il documentario "Be Happy - La Mindfulness a Scuola" la spiega come un'attitudine che ha origine nelle pratiche ancestrali di meditazione creata per aiutare i pazienti con dolore cronico o depressione, ma soprattutto come una tecnica per raggiungere una maggiore consapevolezza nel "sapere ciò che stai facendo nel momento in cui lo stai facendo". Il documentario racconta come nello stato della California molte scuole abbiano adottato questa pratica, soprattutto nelle aree ad alti indici di criminalità, per aiutare gli studenti a creare un luogo sicuro all'interno di se stessi in cui sentirsi forti e centrati nell'impossibilità di avere un controllo sulle circostanze esterne.

ORE 22:30 DIBATTITO POST PROIEZIONE
A cura di Gianni Ratto

Gianni Ratto dopo aver approfondito la relazione tra corpo e mente nel corso della sua carriera attoriale, approccia successivamente la Mindfulness e dopo alcuni anni di pratica si certifica Istruttore di Mindfulness e protocollo MBSR (Mindfulness Based Stress Reduction) presso il Centro Italiano Studi Mindfulness di Roma.


14 NOVEMBRE 2019
IL BAMBINO È  IL MAESTRO + WORKSHOP "EDUCARE PER CRESCERE"
A cura di Patrizia Baldrighi

ORE 18:00 WORKSHOP
Montessori a scuola, a casa e nella vita. Il punto di vista di una pedagogista affascinata da un modello pedagogico senza tempo, quella pedagogia che va bene per tutti i bambini, ma forse, ancora, non per tutti gli adulti.

ORE 20:00 CINE APERITIVO
Per continuare a discutere davanti a un buon vino e qualche stuzzichino.

ORE 21:15 PROIEZIONE DOCUMENTARIO "IL BAMBINO È IL MAESTRO 2017, Francia
Da poco diventato padre, Alexandre si interroga su quale sia il migliore metodo educativo per la sua prima figlia. Interessandosi al metodo Montessori, si decide a fare ricerca sul campo e posiziona la macchina da presa sui banchi della scuola Jeanne d'Arc di Roubaix, istituto che per primo in Francia l'ha adottato. Qui segue, una per una, le peculiari tappe d'apprendimento di ventotto bambini, che frequentano la classe del maestro Christian Maréchal. Tale osservazione si rivela una formidabile catena di scoperte positive e incoraggianti. La prima è che, come sostenuto dalla famosa pedagogista, il bambino "tende naturalmente a lavorare" e questo suo istinto va incoraggiato e favorito. Infatti mentre il suo interesse per gli enunciati orali è difficile da mantenere, quello per l'attività manuale riesce a trattenere la sua concentrazione.

ORE 22:30 DIBATTITO POST PROIEZIONE

Patrizia Baldrighi è Pedagogista, Consulente Educativa con formazione analitico transazionale e sistemico relazionale. Da molti anni si occupa di genitorialità. Si propone come formatrice e accompagnatrice del genitore al riconoscimento consapevole del ruolo. Lavora come responsabile educativa presso il Centro Pedagogico l 'EMILE: centro infanzia, nido, materna a indirizzo Montessori. Come consulente e informatrice educativa presso: AISP -associazione italiana sindrome di Poland. Presso Casa di Quartiere di Trasta e presso OLIS, Centro olistico di crescita personale. È docente di formazione per istruttori certificati di danza in fascia. Ha scritto articoli tematici per " Bene Insieme" edito da Conad.

Partecipano al dibattito: Doriana Allegri psicopedagogista , responsabile dei servizi o/6 anni del Comune di Genova formatrice Opera Nazionale Montessori; e Cristina Pilastro per l'associazione Taggesmutter.

5 DICEMBRE 2019
FIGLI DELLA LIBERTÀ' + WORKSHOP: IO SONO QUI, A UN PASSO DA TE
A cura di Serena Olivieri

ORE 18:00 WORKSHOP
"I bambini non sono né un vaso da riempire, né un fuoco da accendere: sono un focolare ardente da non estinguere" Dice Andrè Stern. E se ci fosse un movimento di rivoluzione lento e costante che porti in prima linea l'entusiasmo come motore dell' apprendimento? Chi di noi ha mai appreso veramente sotto obbligo?

Si, apprendiamo nozioni, che qualche tempo dopo ci scordiamo.

Per apprendere, abbiamo bisogno di entusiasmarci e di giocare, con leggerezza! Allora perché ad un certo punto della nostra vita smettiamo di giocare?

ORE 20:00 CINE APERITIVO
Per continuare a discutere davanti a un buon vino e qualche stuzzichino.

ORE 21:15 PROIEZIONE DOCUMENTARIO "FIGLI DELLA LIBERTÀ" Italia, 2017
Qual è il modo migliore per preparare i propri figli alla vita? E' giusto educare all' obbedienza o alla libertà? Senza scuola si può diventare grandi? "Figli della libertà" racconta la storia di una bambina, Gaia, che frequenta una scuola senza banchi, compiti a casa, premi e punizioni. Poi Lucio e Anna, registi e genitori di Gaia, iniziano a chiedersi: "Avremo fatto la cosa giusta?" Un viaggio attraverso scuole e non scuole, a conoscere pedagogisti, pediatri, formatori; a parlare con chi a scuola non ci è mai andato e con chi ha chiesto di andarci.

AUTORI PRESENTI IN SALA

ORE 22:30 DIBATTITO POST PROIEZIONE

Serena Olivieri lavora nel sociale dal 1994, iniziando come assistente educatore in una struttura privata. Nel 1999 ha continuato l'impegno professionale in Comunità Murialdo, da educatore a coordinatore, fino all'incarico di responsabile. Dal 1999 al 2012 ha vissuto l'esperienza di CasaFamiglia, dove - oltre ai figli naturali - ha accolto negli anni 10 bambini. Dal 2013 conduce l'Atelier della Libertà, di Pedagogia e Counseling Biografico a Riva del Garda. Nel 2015 si attiva la collaborazione con Vania Omezzolli, psicomotricista funzionale, con cui condivide spazi e progettualità. Nel 2017 parte una nuova avventura con la Cooperativa Canalescuola Onlus, di cui è socia: nascono la Scuola nel Bosco e il Creativity Garden.

16 GENNAIO 2020
SCHOOL CIRCLES + WORSHOP "SCUOLA E SOCIOCRAZIA"
A cura di Pierre Houben

ORE 18:00 WORKSHOP
Decidere si, ma come e seguendo quale metodo? Vi siete mai posti questa domanda? Quali metodi usiamo abitualmente? Cosa creano intorno a noi? Solitamente non ci fermiamo a riflettere sulle dinamiche che si vengono a creare, viviamo però il disagio e il desiderio di altro, per esempio: "che tutti siano d'accordo". La proposta di questo laboratorio di 2 ore è l'esplorazione di queste domande: Cosa succede quando:

Un singolo o un piccolo gruppo decide per tutti?

La maggioranza decide per la minoranza?

Ricerchiamo decisioni condivise da tutti? La terza domanda è quella che stanno esplorando praticando la Sociocrazia.

ORE 20:00 CINE APERITIVO
Per continuare a discutere davanti a un buon vino e qualche stuzzichino.

ORE 21:15 SCHOOL CIRCLES - Olanda, 2018
Alcune scuole olandesi stanno trovando un'alternativa ai modelli transazionali di educazione, mostrando nuove possibilità di auto organizzazione. School circles racconta come studenti, insegnanti e collaboratori possono prendere decisioni insieme, mediare conflitti e dirigere insieme la scuola. La teoria della sociocrazia massa in pratica ci mostra non solo un nuovo modo di gestire l'educazione, ma ci mostra una nuova visione della società, diversa dalla democrazia che tutti conosciamo: un mondo dove in ogni decisione si ascolta la voce di tutti.  ANTEPRIMA NAZIONALE

ORE 22:30 DIBATTITO POST PROIEZIONE
Pierre Houben è Facilitatore e Formatore. Accompagna individui e gruppi a sognare, pianificare, realizzare e celebrare i propri progetti! Per un quarto di secolo ha girato l'Italia e il mondo, curando spettacoli, allestimenti e tournée teatrali. L'incontro con il Movimento delle Transition Town gli ha offerto l'opportunità di formarsi e sperimentarsi negli aspetti di progettazione, organizzazione e decisionale in gruppo. I metodi collaborativi e partecipati sono quelli che predilige. Pioniere in Italia della Sociocrazia - Governance Dinamica facilita gruppi e organizzazioni nel raggiungere i propri obiettivi, accrescendo benessere relazionale ed economico. È un camminatore ed esploratore di mondi nuovi .possibili.

6 FEBBRAIO 2020
THE GOOD INTENTIONS + WORKSHOP "NON SARÒ MAI COME MIA MAMMA!"
A cura di Emily Mignanelli

ORE 18:00 WORKSHOP
Ogni famiglia inizia con grandi sogni e ottime intenzioni nei confronti dei bambini e del futuro. A volte qualcosa non fila liscio, a volte la vita si impone con passati invadenti e presenti di difficile gestione.Tutto ciò, accade quotidianamente, ovunque e la questione centrale diventa: come queste esperienze ricadono sui bambini e sul loro diventare adulti?Quali sono i meccanismi che i bambini mettono in campo per non rimanere schiacciati dalle avversità e come questi diventano automatismi una volta cresciuti?Durante il seminario, scopriremo come fare tana a se stessi per uscire dai meccanismi familiari che ci ingabbiamo, vedremo quelli che sono i meccanismi educativi ereditati in famiglia che impediscono la realizzazione del proprio essere e analizzeremo quelli che possono essere i comportamenti disfunzionali mascherati da amore e buone intenzioni che mettiamo in atto con i nostri figli.

ORE 20:00 CINE APERITIVO
Per continuare a discutere davanti a un buon vino e qualche stuzzichino

ORE 21:15 PROIEZIONE DEL DOCUMENTARIO "THE GOOD INTENTIONS" Italia, 2017
Dopo 7 anni passati lontano, Beatrice torna a casa con la sua film crew. La sua è una missione difficile: rompere il tabù che vige sulla violenza del padre. Ma parlarne con la madre e i fratelli maggiori non è semplice: l'argomento è delicato, tutti temono di ferire il padre assente, e presto l'intera famiglia comincia a mettere in dubbio le intenzioni di Beatrice. Ma lei continua a domandarsi: perché si continua a negare l'evidenza? Perché nessuno ha mai parlato della violenza, e della manipolazione psicologica? Di cosa ci si sente in colpa? È possibile fare pace con il passato?

ORE 22:30 DIBATTITO POST PRODUZIONE

Emily Mignanelli è maestra e pedagogista, dal 2009 si occupa di scuole sperimentali e innovative, fondando Serendipità, una scuola-comunità dinamica. Si occupa di formazione per insegnanti e genitori. E' appassionata di pedagogie sotterranee e celate, di storia educativa e sociale, di come l'educazione può diventare strumento di evoluzione o distruzione dell'identità.

Il costo di ogni evento è di 25 euro e comprende: 

WORKSHOP, APERITIVO E FILM.

Se non siete interessati agli incontri, è possibile partecipare alla sola proiezione.

I posti per ogni workshop sono 25, meglio prenotare! Potete farlo da martedì a domenica dalle 16:30 alle 22:30 alla cassa del cinema Cappuccini! 

Più info? Scrivici a figli@unlearning.it o compila il form qui sotto!

La rassegna è organizzata dal Cinema Cappuccini e Jacaranda APS ed è curata ed ideata da Anna Pollio: documentarista, insegnante e mamma: "L'idea di questa rassegna nasce dopo aver realizzato due documentari usciti al cinema: Unlearning (2015) e Figli della Libertà (2017) che raccontano un nuovo modello di famiglia curiosa, in viaggio, senza certezze e in ricerca di modelli educativi concreti e replicabili."

Contattaci!

Vuoi saperne di più? Vuoi portare questa rassegna nella tua città o nella tua scuola?  Facciamolo insieme.